giovedì 18 aprile 2013

PRIMA FERMATA MILANO: COS


Articolo pubblicato su Il Nuovo Giornale di Ostia il 27 Aprile

Vogliopresentarvi COS, il parente più stretto di H&M il marchio low cost pereccellenza.
Dopoanni di produzione selvaggia di qualunque capo d’abbigliamento, venduto neiloro punti vendita a prezzi stracciatissimi, gli svedesi Hennes & Mauritzhanno dato vita ad un’altra “creatura” più sofisticata e selezionata, proprioper questo la troverete un po’ più costosa.
Lineepulite, disegnate con squadra e righello, colori tenui come il cipria origorosi come il bianco e il nero, formano un vestiario che si contrapponetotalmente alla moda calda, giocosa e colorata di queste ultime stagioni.
Comeavviene per il caro e vecchio H&M, COS veste tutti: donna, uomo e bambinoma sempre con questo stile semplice e lineare. Nella sezione dedicata aibambini si vede quanto il design sia nord europeo: pochi fronzoli ma comunqueaccattivante e divertente.
Saràperché ogni volta esageriamo con stravaganze e affini, sarà perché a volte cisentiamo più sicure con indosso abiti semplici e poco vistosi, vedo in questonuovo marchio un porto sicuro dove approdare.
Untipo di abbigliamento che non è destinato a stancare e che difficilmente puòpassare di moda repentinamente.
Unicodifetto, al momento, è che il nuovo brand ha il suo unico punto vendita italianoin quel di Milano.
Difettoperché non tutti potremo godere di un acquisto tangibile (adoro toccare eguardare gli abiti che compro), ma saremo costretti ad accontentarci di quellopiù virtuale praticando lo shopping on-line sul loro sito ufficiale.
Questa,però, è storia vecchia: Milano è ormai una città europea è la culla della moda,incontrastata per motivi geografici e per l’innovazione che da sempre lacontraddistingue, avrà sempre la fortuna di testare per prima i brandsstranieri che, una volta certi del nostro mercato, approderanno poi nel restodella penisola.
Nelfrattempo date un’occhiata su www.cosstores.com, buon divertimento a chi è più cauto e buonoshopping on-line ai più audaci.

CristianaZelli


























COS al Salone del Mobile 
















2 commenti:

  1. Non ci sono mai andata ma sono interessanti queste linee, diverse da quelle che porto di solito! Il vestito e il completo blu li comprerei! Baci
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook page

    RispondiElimina

Thanks for your comments…always.